Lettera del Governatore del mese di febbraio – mese della pace e della prevenzione e risoluzione dei conflitti

    128

    Carissimi,

    il mese di febbraio è un mese molto speciale per il nostro sodalizio: il 23
    febbraio 1905
    il giovane avvocato di Chicago, Paul Harris, insieme a tre amici, diede origine al Rotary; da allora la ruota ha dimostrato di essere superiore a qualsiasi evento negativo, conflitto e, da ultimo, pandemia. La capacità di adattamento alle diverse situazioni è uno dei quattro punti del piano strategico elaborato dal Rotary International; pensando a come tutti i rotariani hanno imparato ad utilizzare le piattaforme digitali in questo periodo di emergenza sanitaria, abbiamo dato ampia dimostrazione di grandi capacità di adattamento.

    Al mese di febbraio è dedicata la prima area di intervento della nostra Fondazione: la Pace e la Prevenzione e la Risoluzione dei Conflitti. Può sembrare un’area di intervento velleitaria. Come possiamo noi rotariani portare la Pace e prevenire e/o risolvere i conflitti quando è dai tempi dell’Antico Testamento che gli uomini e le popolazioni non fanno altro che scontrarsi tra loro? Ciò nonostante possiamo fare molto!

    Uno degli scopi primari che troviamo nello statuto del Rotary International è “propagare la comprensione reciproca, la cooperazione e la pace a livello internazionale mediante il diffondersi nel mondo di relazioni amichevoli tra persone esercenti diverse attività economiche e professionali, unite nel comune proposito e nella volontà di servire”.

    Cominciamo nel nostro piccolo ad avere rapporti di cordialità con tutti i rotariani, anche quelli apparentemente e realmente lontani da noi; e così tutti insieme operiamo per portare del bene dove ce n’è bisogno.

    Con l’augurio che tra poche settimane potremo ricominciare a vederci in presenza, auguro a tutti Voi Buon Rotary!!
    Stefano