CROWDFUNDING PER LA RICERCA

    67
    t/sdcard/DCIM/100GOPRO/GOPR0305

    Si è svolta lo scorso 20 novembre nel Salone d’onore di Palazzo Roverella una splendida serata tutta dedicata al nostro Ateneo cittadino. Alla presenza del Prorettore e di alcuni Ricercatori di Unife è stata presentata questa nuova modalità per sostenere la ricerca che vede Ferrara in una condizione pionieristica rispetto al contesto universitario italiano.

    “Il crowdfunding, ha detto Deidda Gagliardo, è per noi prima di tutto una forma di valorizzazione dei nostri giovani talenti e uno strumento per creare una vera condivisione”.

    Dopo la presentazione sintetica da parte degli stessi progettisti delle rispettive ricerche, i due Club Rotary cittadini hanno voluto sostenere concretamente i progetti di crowdfunding Unife attraverso una donazione alla campagna contro l’atassia e una promessa di donazione per le altre campagne che partiranno nelle prossime settimane.